Blog

SmartWatches... utili davvero?

A pochi giorni dall’uscita in Italia del nuovo Apple Watch, in un mercato sempre più di ricco di "feticci digitali", analizziamo i vantaggi e gli svantaggi che uno SmartWatch può portare nella vita di tutti i giorni.

  • SmartWatches

All'interno di una società caotica come la nostra, è importante avere a portata di "sguardo" eventuali notifiche. Già, oltre allo smartphone che ci segue ovunque, ma che talvolta rimane in borsa o tasca, magari durante una cenetta romantica, grazie agli SmartWatches possiamo seguire cosa fanno i nostri "amici" su Facebook, ricevere le notifiche di WhatsApp o l'ultimo hashtag di Twitter, sognando una vita con effetto Lomo e perdendoci il presente ed anche la partner ormai non più difronte a noi da qualche ora.

Le scuse solite per non rispondere ad un messaggio o chiamata, tipo "era in modalità silenziosa" e simili perderanno il loro effetto, lo SmartWatch da bravo orologio sarà sempre con noi.

Soffermiamoci un attimo sul lato utile, la perfetta integrazione con le applicazioni fitness ormai presenti su ogni piattaforma, alcuni hanno anche un sensore di battito cardiaco e ci dicono di che umore siamo! Tornando alla cena intima, quando lo SmartWatch notificherà il messaggio di addio della partner, non sarà il cuore in gola, o l'avvicinarsi di un attacco di panico a segnalare come ci sentiamo, bensì il nostro fitness coach da polso. In una puntata de I Simpson, Homer va a vedere con la famiglia uno spettacolo di aerei acrobatici, la figlia lo scorge guardare il maxischermo al suo fianco piuttosto dello spettacolo e dice: "Papà perché non guardi gli aerei dal vivo, ma sullo schermo?" Homer risponde "Perché scegliere cosa guardare se lo schermo lo fa per me?"

comments powered by Disqus